Non trova la moglie in casa e la picchia

483
Questura, nessuna criticità per UJ e il Festival di Spoleto
 

Schiaffeggiata e presa a calci dal marito che l’aveva cercata al telefono e non l’aveva trovata in casa: è successo ieri pomeriggio vicino Perugia, davanti a un supermercato, ad una peruviana, aggredita con violenza dal marito suo connazionale, presente la figlia della coppia e clienti del negozio dove la donna stava facendo spesa. L’uomo – riferisce la polizia – era ubriaco: lo hanno fermato gli agenti della volante e denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. (Fonte: Ansa.it)