Neve a bassa quota anche in Umbria

288
Neve a Foligno (Credit: Isabella Pistolesi)

Neve a bassa quota anche in Umbria. Imbiancata anche Foligno, disagi sulla Flaminia

La neve è caduta in diverse zone dell’Umbria, non solo sull’Appennino: imbiancate anche Foligno e tutta la zona di Gualdo Tadino e Gubbio. Disagi si sono registrati nella notte e stamani lungo la Flaminia nel Folignate, dove i vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 4,30 con l’autogru per una cisterna che trasportava acqua che era finita fuori strada. Altro intervento sulle strade interne di Assisi in aiuto di un’auto con a bordo alcune suore dirette ala Basilica di San Francesco. Neve anche sui valichi appenninici dove tuttavia con catene e gomme invernali si transita regolarmente. La polizia stradale non segnala problemi particolari ala viabilità. Le temperature sono scese fino a meno 2 nella notte a Perugia e Terni.

A Gualdo Tadino si registrano accumuli i neve anche di oltre 20 centimetri. Neve che, come detto, è caduta pure sulle zone più pianeggianti, come Assisi, Foligno e Spoleto. I mezzi spazzaneve e spargisale sono in azione a Fossato di Vico, sulla statale 77 Val di Chienti, nella zona di Colfiorito, in Valnerina, sul valico della Somma, nel tratto della statale 75 che collega Foligno a Santa Maria degli Angeli e nella zona di Acquasparta. Imbiancate anche le zone terremotate della regione, come Norcia e Cascia. La sala operativa della Protezione civile parla di criticità ordinaria e raccomanda massima prudenza per chi si trova a transitare sulle strade interessate dalla nevicata. Il rischio maggiore nelle prossime ore potrebbe arrivare dal ghiaccio.