Natale in ospedale: la dolce carezza di Avanti Tutta

981

Sergio e Federico Cenci hanno rinnovato l’impegno della Fondazione verso i malati oncologici nel segno di Leo

   

Come da tradizione la Fondazione Avanti Tutta ha voluto inviare un messaggio di presenza e vicinanza ai malati oncologici. Alla vigilia delle festività natalizie, il Presidente Federico Cenci e il padre Sergio, accompagnati da volontari e amici, hanno fatto visita al reparto di oncologia medica dell’ospedale di Perugia e al vicino day hospital. Un momento piacevole e carico di umanità, condiviso con i malati e con tutto il personale sanitario. Nel segno della traccia lasciata da Leonardo Cenci, che proprio nei momenti di festa si attivava maggiormente per creare attenzione sulle persone malate e sulla loro condizione. Non sono mancati gli omaggi culinari, i panettoni del Forno Pioppi e le immancabili foto che hanno immortalato l’ennesima carezza di Avanti Tutta.

“Siamo contenti – dichiara il Presidente Avanti Tutta, Federico Cenci – di aver rinnovato questa tradizione che per noi non rappresenta un gesto scontato. Mio fratello teneva tanto a questi momenti e all’idea di non lasciare sole le persone in difficoltà di salute proprio nei momenti di festa. Grazie al personale sanitario che anche questa volta ci ha accolto con grande gioia e disponibilità e un augurio di cuore a tutti i malati e alle loro famiglie. Avanti Tutta c’è e ci sarà sempre per portare un messaggio di vicinanza e amicizia alle persone che vivono la realtà della malattia oncologica”.

NATALE AMICO – Sta registrando grande successo l’iniziativa di Avanti Tutta che per le festività natalizie ha messo in vendita alcuni prodotti dolciari delle aziende Forno Pioppi e Sultano, con l’intento di sostenere il servizio Onco Taxi e in generale l’esigenze dei malati oncologici che vivono la realtà ospedaliera.  Scorte quasi del tutto esaurite, per l’ennesimo evento di successo.

Camilla Squarta