Narni, partiti i corsi di formazione sulla ricettività turistica 

216
Municipio Narni (Liberotti)

   

Sono iniziati ieri a Narni i corsi di formazione gratuiti DigiTrails per gli operatori del settore turistico-ricettivo. I corsi, promossi dal Comune e organizzati in collaborazione con Confapi, prevedono 50 ore totali di lezione su comunicazione digitale, social media, inglese per il turismo, accoglienza per persone diversamente abili ed elementi di storia narnese funzionali all’accoglienza turistica nell’ottica di migliorare l’ospitalità turistica.

Il Comune sottolinea che da dicembre 2022 si è dotato di un tavolo di monitoraggio permanente, mettendo insieme membri e collaboratori della struttura comunale, gestori dei contenitori culturali della città e altri soggetti attivi in materia di turismo. “È stato proprio questo tavolo – sostiene l’amministrazione – a sondare preventivamente preferenze e disponibilità degli operatori al fine di organizzare al meglio l’opportunità formativa secondo le reali disponibilità ed esigenze degli esercenti.

“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti ad occupare in poco tempo tutti i posti disponibili per il corso”, affermano l’assessore al turismo Giovanni Rubini e quello al commercio Marco Mercuri. “Ringraziamo Confapi per la collaborazione fornita in questa occasione – aggiungono – stiamo già pensando ad una seconda edizione dopo l’estate per continuare a migliorare la nostra offerta turistica e soprattutto per mantenere attivo un fondamentale canale di confronto con tutti gli operatori del settore”.