Morte Antonio Perrella: indagati tecnico e funzionario del Comune di Bastia

523
ø;

Per la morte di Antonio Perrella, 15nenne campano schiacciato dal palo di sostegno della rete di protezione del campetto esterno al PalaGiontella a Bastia Umbra, ci sono due indagati. Si tratterebbe del funzionario e del tecnico, entrambi dipendenti delComune di Bastia Umbra. Avviso di garanzia per omicidio colposo. Un atto dovuto, viene definito dagli inquirenti. Procedura necessaria affinché le indagini possano proseguire e domani (giovedì 13 agosto) si possa effettuare l’autopsia sul corpo dello sfortunato ragazzo. La contestazione mossa dal sostituto procuratore della Repubblica, Mario Formisano, nel dettaglio riguarderebbe questioni legate alla manutenzione e alla sicurezza della struttura.