La Regione Umbria è tre i “top” nel rapporto servizi-tasse

535
Regione Umbria: la situazione del personale precario

Tra le Regioni italiane, è l’Umbria ad avvicinarsi di più a quella “ideale” per quanto riguarda il rapporto tra tasse e servizi, “un mix vincente”. E’ infatti prima nella classifica realizzata dal Centro studi sintesi per il Sole 24 ore, oggi pubblicata dal quotidiano. La ricerca analizza 25 indicatori e punta a individuare le aree dove le tasse pagate producono i migliori “frutti” in termini di infrastrutture, istruzione, salute, sicurezza, ambiente e benessere economico. Lo scarto minore con la situazione ideale – scrive il Sole 24 ore – e quindi il primato vanno all’Umbria che rispetto allo scorso anno guadagna tre posizioni e toglie il primo posto alle Marche, ora al secondo posto. “Non stupisce che a vincere – osserva sempre sul quotidiano Gabriele Bottino, docente di diritto degli enti locali all’Università Statale di Milano – siano due piccole Regioni del centro Italia, dove la qualità dei servizi è alta sia nelle città sia nei piccoli paesi in relazione al livello della tassazione”. (Fonte: Ansa.it)