Iss: “Occupazione reparti covid oltre la soglia”. C’è anche l’Umbria

271
Legionella, a Terni donna salvata grazie all'ECMO

Allerta in 4 regioni

   

Questa settimana, in 4 regioni (rispetto alle tre della scorsa settimana) l’occupazione dei reparti di area medica da parte di pazienti Covid supera la soglia di allerta fissata al 15%: Provincia autonoma di Bolzano (24,6%), Umbria (21,6%), Friuli Venezia Giulia (16,9%), Valle d’Aosta (16,4%) rispetto ad una media nazione all’8,2%.

Per l’occupazione delle terapie intensive (dato nazionale 1,8%), invece, nessuna regione o provincia autonoma supera la soglia di allerta fissata al 10%.

Lo evidenzia la tabella sugli indicatori decisionali allegata al monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute, che l’ANSA ha potuto visionare.