Insospettabile spacciava cocaina

617

E’ accusato di avere allestito una sorta di supermercato per lo spaccio di cocaina nel negozio di generi alimentari dove lavorava come commesso un trentaseienne di Norcia arrestato dai carabinieri del posto. Nel suo armadietto gli investigatori hanno sequestrato quasi dieci grammi di droga divisa in quattro involucri. Il giovane è risultato incensurato ed è considerato dai militari “insospettabile” e di “buona famiglia”. E’ stato individuato al termine di una prolungata indagine, nel corso della quale sono stati attuati soprattutto servizi di osservazione e pedinamento. Nell’armadietto, oltre alla cocaina i carabinieri hanno sequestrato qualche migliaio di euro ritenuti provento dello spaccio. (Fonte: Ansa.it)