Guede a Perugia 10 anni dopo il delitto

1027
 

E’ tornato a Perugia per la prima volta dopo l’omicidio di Meredith Kercher, compiuto la sera del primo novembre del 2007, Rudy Guede che nei mesi passati ha trascorso cinque giorni di permesso premio nella casa della sua maestra delle scuole elementari, alla periferia del capoluogo umbro. Guede non si è comunque nemmeno avvicinato alla casa di via della Pergola dove venne uccisa la Kercher, nel centro di Perugia. E’ infatti rimasto nell’appartamento della maestra, in un popoloso quartiere perugino. In base alle prescrizioni che regolano i permessi premio, ha potuto lasciare l’abitazione solo per i pasti. Secondo quanto risulta all’ANSA non ha mai lasciato la zona dove si trova la casa dell’insegnante. L’ivoriano potrebbe tornare nel capoluogo umbro nei prossimi mesi, sempre grazie ai permessi premio dei quali può usufruire (45 giorni complessivamente). Guede, che ha sempre negato di avere ucciso Meredith, è stato condannato a 16 anni di reclusione che sta scontando nel carcere di Viterbo. (fonte: Ansa.it)