Furti in negozio: arrestati in tre

398
Strade al setaccio, aumentano i controlli della Polizia a Perugia

Sono accusati di avere sottratto merce per un valore di oltre un migliaio di euro in negozi di Perugia due uomini e una donna, di 40, 46 e 38 anni, arrestati dalla polizia. Gli agenti del reparto prevenzione crimine li hanno controllati mentre a bordo di un’auto erano fuori da un supermercato del centro. Dagli accertamenti sono emersi sospetti sulle loro generalità e nella vettura è stata rinvenuta un’ingente quantità tra scatolame, prodotti freschi, abbigliamento, articoli per l’igiene personale. Alla richiesta di chiarimenti dei poliziotti, i tre hanno sostenuto che la merce era stata comprata per essere portata in Romania in occasione del matrimonio tra uno degli uomini e la donna. La polizia ha invece accertato, anche con le immagini della videosorveglianza, che era stata asportata un supermercato di Monteluce e in due esercizi di via Settevalli e San Sisto. Per la merce della quale non è stato, al momento, possibile individuare la provenienza è scattata la denuncia per ricettazione.

Fonte: Ansa.it