Esame Suarez: concorso in corruzione per la rettrice

81
 

Esame Suarez: concorso in corruzione per la rettrice. Nell’avviso solo i titoli di reato ma non vengono descritti i fatti contestati

Concorso in corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio: c’è anche questo reato tra quelli contestati alla rettrice dell’Università per Stranieri di Perugia Giuliana Grego Bolli nell’ambito sull’esame sostenuto dall’attaccante del Barcellona Luis Suarez. E’ contenuto nell’avviso di garanzia inviatole dalla procura. Nell’atto compaiono solo gli articoli del codice penale di riferimento dei reati, 110 e 319, e la data alla quale farebbe riferimento la presunta condotta illecita, settembre del 2020. Senza però alcuna descrizione dei fatti contestati.