E45, al via i lavori di ammodernamento delle barriere di sicurezza

675
Riaperta la strada della
 

Anas comunica che a partire da lunedì prossimo, 9 novembre, saranno avviati i lavori di manutenzione straordinaria per l’ammodernamento delle barriere laterali di sicurezza sul viadotto “Selciata”, sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) in prossimità dello svincolo di San Gemini Nord, in provincia di Terni. L’intervento, del valore di 1,4 milioni di euro, riguarda in particolare la rimozione delle barriere metalliche vetuste, il rifacimento di parte della soletta e dei cordoli del viadotto e l’installazione di nuove barriere bordo ponte di ultima generazione, che garantiscono prestazioni superiori e un livello di contenimento più elevato, specialmente in caso di incidenti. Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni, sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata in direzione sud per circa 3,5 km (dal km 5,250 al km 8,700). Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre lo svincolo di San Gemini Nord sarà chiuso in ingresso e in uscita in direzione Terni. Il completamento è previsto entro marzo 2016. In alternativa sarà possibile utilizzare in uscita lo svincolo precedente (Montecastrilli) mentre per il traffico in ingresso è consigliato lo svincolo di San Gemini Sud. L’intervento si aggiunge ai lavori già in corso sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” per il risanamento del viadotto “Toano” (Terni Est) e per l’ammodernamento delle barriere del viadotto “Castagnola” (Amelia), in provincia di Terni, per un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli automobilisti hanno poi a disposizione il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.