“Disturbi comportamento alimentare, bene l’impegno della presidente Tesei”

522

Nota di Paola Fioroni (Lega)

“Ringrazio la Presidente Tesei per aver preso posizione sul tema fondamentale delle politiche di supporto alla cura dei disturbi del comportamento alimentare, annunciando di aver portato all’attenzione del Governo nazionale le istanze regionali per il ripristino del fondo”.

   

È quanto dichiara il consigliere regionale Paola Fioroni (Lega – vicepresidente Assemblea legislativa).

“La Lega in Umbria – spiega Paola Fioroni – si è sempre battuta sulla questione della prevenzione, cura e presa in carico continuativa dei giovani che affrontano una piaga silente e subdola come quella dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione, per garantire la massima tutela di chi vive le patologie e delle loro famiglie. Abbiamo fatto approvare in Assemblea legislativa una legge regionale a mia prima firma che ho elaborato in stretta sinergia con la dottoressa Laura Dalla Ragione, fondatrice e direttrice della Rete per i disturbi del comportamento alimentare della Usl 1 dell’Umbria, per rafforzare una rete di eccellenza già esistente nella nostra regione e andare incontro agli operatori del settore. L’impegno costante della Lega a tutti i livelli – prosegue Fioroni – prosegue anche in questi giorni, con il segretario regionale e deputato Riccardo Augusto Marchetti, che oltre ad aver avviato una interlocuzione con il Governo sta lavorando per predisporre appena possibile un emendamento ad hoc, e con la presidente Tesei che ha portato all’attenzione del Ministero le problematiche esistenti, compresa la necessità di ottenere fondi specifici. Auspico – conclude Fioroni – che il Ministero competente saprà cogliere le sensibilità palesate e intervenire con gli strumenti opportuni alla risoluzione delle criticità”.