Di Girolamo: “Chiederò un incontro con l’Arpa per l’elettromagnetismo

697
 

Il sindaco Leopoldo Di Girolamo si è recato a Miranda e ha incontrato il cittadino che sta protestando per la concentrazione di ripetitori nella zona.

“E’ stato un incontro cordiale – dice il sindaco – ho avvertito l’esigenza di ascoltare di persona le ragioni di un cittadino che ha voluto attirare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle istituzioni su alcuni temi aperti”.

Il cittadino che da alcuni giorni è incantenato nella piazza principale di Miranda ha ribadito che tra i residenti della zona ci sono stati tanti casi di decesso da ricondurre alla questione dell’elettromagnetismo e ha inoltre evidenziato problemi legati alla mancanza di una rete fognante. Il sindaco, dal suo canto, lo ha rassicurato garantendo che si adopererà per rimettere la questione dell’elettromagnetismo al centro dell’agenda politica. Convocherà a breve un tavolo con l’Agenzia regionale per l’ambiente, con l’assessore all’Ambiente Emilio Giacchetti e il presidente della prima commissione consiliare Faliero Chiappini.

“Come sindaco e come medico – aggiunge Di Girolamo – ho espresso preoccupazione per lo stato di salute di questa persona che ha da poco subito un intervento, l’ho invitato a porre fine a questa forma di protesta dura, che potrebbe avere conseguenze gravi per la sua salute. Mi auguro che il mio invito trovi ascolto, da parte mia farò di tutto per mantenere fede all’impegno di approfondire e valutare attentamente il problema dell’elettromagnetismo”.