“Da Donna a Donna”, all’Ospedale di Perugia colloqui informativi in presenza e counselling con le specialiste

386

L’Azienda Ospedaliera di Perugia ha aderito all’ Open Week Salute Donna promossa da Fondazione Onda

In occasione della settima Giornata nazionale della Salute della Donna che si celebra il 22 aprile, l’Azienda Ospedaliera di Perugia (tra le strutture del network dei Bollini Rosa) ha aderito all’Open Week organizzato da Fondazione Onda con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile.

Il claim scelto dall’Azienda Ospedaliera è “Da Donna a Donna” e prevede una serie di incontri con le professioniste ospedaliere che offriranno servizi informativi e counselling in presenza e a distanza in diverse aree specialistiche.

In particolare, mercoledì 20 aprile dalle 10 alle 12, la dottoressa endocrinologa Elisabetta Torlone sarà a disposizione delle utenti con un counselling in presenza sul tema “diabete in gravidanza” (Ambulatorio 31 Blocco N piano 0).

Per aderire è necessaria la prenotazione entro il 19 aprile tramite l’email: amb.diabetol@ospedale.perugia.it

“LA PMA: l’ostetrica risponde”. Giovedì 21 aprile dalle 12 alle 14, presso il Centro di Procreazione Medicalmente Assistita dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, con sede a Pantalla, le ostetriche Anna Palazzetti, Marta Cardinali e Valentina Borghesi saranno a disposizione per offrire informazioni sulla struttura e offrire una consulenza telefonica relativa ai percorsi interni del Centro e alle modalità di accesso. Il counselling si svolgerà telefonicamente, chiamando il numero 075-8880973.

Giovedì 21 aprile, dalle 14 alle 16, la dottoressa dietista Laura Cerquiglini offrirà un consulto telefonico con consigli e informazioni sulla nutrizione in gravidanza (telefonare al numero 075 5786459).

Dalle 12 alle 14 di giovedì, negli ambulatori della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia (blocco P piano 1) sono in programma colloqui in presenza sul percorso gravidanza (con la dottoressa Chiara Antonelli), sull’ endometriosi (con la dottoressa Claudia Giordano), sulle disfunzioni uterine – anomalie mestruali (con la dottoressa Silvia Famiani) e – venerdì 22 aprile, dalle 14 alle 16 – sulle patologie della cervice uterina (con la dottoressa Laura Giannone).

Prenotazioni tramite mail comunicazione@ospedale.perugia.it entro il 20 aprile.

Depressione post parto e menopausa, al centro dell’incontro in presenza in programma giovedì 21 e promosso dalla dottoressa Patrizia Moretti, medico psichiatra, che dalle 14 alle 16 riceverà le pazienti interessate per offrire supporto, informazioni e consigli. Ambulatorio Psichiatria (blocco P piano 0), prenotare alla mail comunicazione@ospedale.perugia.it entro il 20 aprile o telefonare al numero 075 5783194.

Venerdì 22 aprile dalle 12 alle 14, negli ambulatori della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia (piano 1 blocco P) è in programma “Incontro con l’Ostetrica”, counselling e visite in presenza. Prenotazione per mail ml.ostetricia@ospedale.perugia.it entro il 21 aprile. Telefono 075 5783409.

Un appuntamento, quello dell’Open Week Salute Donna, nato per sottolineare l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce, dell’aderenza terapeutica e per facilitare l’accessibilità ai servizi.

Lo scorso dicembre l’Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia ha ottenuto, per il settimo biennio consecutivo, i tre Bollini Rosa. È il massimo riconoscimento assegnato da Onda, Osservatorio nazionale della salute della donna, per l’impegno nella promozione della medicina di genere e per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili.