Croce Bianca Perugia: Tourcoop dona una sedia motorizzata

380

Croce Bianca Perugia: Tourcoop dona una sedia motorizzata. Il Presidente Consalvi: “Gesto fondamentale per l’intera comunità”

Un rapporto consolidato quello tra la Croce Bianca Perugia e la Società Cooperativa Tourcoop, che va ad intensificarsi grazie all’ultima donazione che l’azienda presieduta da Renzo Brunori ha voluto fare. Una sedia meccanica è entrata difatti a far parte della strumentazione a disposizione degli operatori della Croce Bianca, indispensabile per garantire il trasporto nelle sedi di cura a tutti i pazienti. Il Presidente della Croce Bianca Perugia, Claudio Consalvi, non ha mancato di ricordare il legame di amicizia che lo unisce al Presidente Brunori, da sempre sensibile alle problematiche sociali della comunità:

“Lui è sempre stato molto sensibile alle nostre problematiche perché capisce veramente l’importanza di aiutare questo tipo di associazione che lavora nel trasporto sanitario. E’ stato sempre vicino alla realtà associativa della Croce Bianca, dimostrandolo anche, come in questa occasione, materialmente: ci ha fatto dono di una sedia motorizzata che ci permette di poter scendere persone anche di una certa dimensione da piani più alti di palazzine nelle quali purtroppo non esiste l’ascensore e per i nostri operatori avere questo strumento è fondamentale”.

“Non posso far altro che ringraziarlo – ha proseguito Consalvi – perché per la Croce Bianca questa donazione significa riuscire a non intaccare i propri fondi, che possono essere così devoluti per altri scopi. Per noi ogni piccolo gesto è fondamentale: la Tourcoop è tra le poche aziende locali che costantemente si dimostra disponibile ad aiutare la nostra realtà”.

Spesso gli operatori della Croce Bianca hanno difficoltà nel trasportare pazienti, a causa delle loro dimensioni, dalle proprie dimore ai centri di cura e proprio per questo la donazione di Tourcoop risulta fondamentale:

“Ci troviamo purtroppo spesso a dover scendere soggetti di ingenti dimensioni dal secondo o terzo piano e questo richiede personale apposito: con questa sedia anche i volontari più minuti potranno agilmente accompagnare i pazienti dalle loro abitazioni ai luoghi di cura. Questo è un regalo fondamentale che permette di risparmiare fatiche ai nostri operatori, che rischiano di compromettere la loro salute fisica, e ci consente inoltre di garantire servizi che altrimenti non saremmo riusciti a svolgere”, ha chiosato Consalvi.

da sinistra il Presidente Croce Bianca Perugia, Claudio Consalvi e il Presidente di Turcoop Renzo Brunori

Grande entusiasmo anche da parte del Presidente di Tourcoop, Renzo Brunori:

“Noi abbiamo due cooperative, di cui una è sociale, per cui aiutare la Croce Bianca è nel nostro spirito; l’amicizia che mi lega al Presidente Consalvi è stato inoltre un incentivo a investire in uno strumento che potesse facilitare il lavoro degli operatori ed essere così di giovamento all’intera comunità”.

Un sodalizio che non sembra destinato a concludersi, dato che lo stesso Brunori ha parlato di altre donazioni che arriveranno in futuro dalla sua Cooperativa a vantaggio della Croce Bianca:

“Non mancherà certo occasione in futuro per ampliare la strumentazione a disposizione della Croce Bianca Perugia”, ha concluso.

Elena Sofia Baiocco