Convenzione Credito Sportivo e Gepafin per sviluppare l’impiantistica sportiva in Umbria

128

Convenzione Credito Sportivo e Gepafin per sviluppare l’impiantistica sportiva in Umbria. Per il rilascio di garanzie su mezzi propri e su fondi pubblici utili alla concessione di finanziamenti sia a breve che a medio-lungo termine

L’Istituto per il Credito Sportivo e Gepafin spa, finanziaria della Regione Umbria che supporta Piccole e Medie Imprese, hanno stipulato una convenzione rivolta alle società che gestiscono attività sportive e culturali per il rilascio di garanzie su mezzi propri e su fondi pubblici utili alla concessione di finanziamenti sia breve che a medio-lungo termine. A siglare l’accordo presidente dell’Istituto per il credito sportivo, Andrea Abodi e il presidente di Gepafin, Salvatore Santucci. Gepafin potrà rilasciare una garanzia, a valere sui fondi individuati dalla convenzione, che assisterà ciascun finanziamento fino all’ammontare dell’80% del credito vantato dall’Istituto di Credito Sportivo nei confronti del beneficiario. Tale iniziativa, la prima del panorama nazionale, è tesa a sostenere un significativo rilancio degli investimenti nel settore sportivo e culturale, compresa la valorizzazione di immobili storici, favorendo così progetti di sviluppo economico ed occupazionale.