“ColoriAmo” la città fa tappa ai giardini pubblici di Magione

525

Muniti di pennello e vernice circa venti ragazzi dell’Unità del movimento dei focolari dell’Umbria hanno trascorso la giornata di sabato 23 luglio a ridare un po’ di colore alle panchine dei giardinetti pubblici di Magione.

«L’iniziativa – spiega la coordinatrice Silvia Suriani – rientra nell’operazione “ColoriAmo la città” che tutti i ragazzi del mondo appartenenti al movimento stanno attuando attraverso iniziative che possano migliorare i luoghi in cui si vive con l’obiettivo di costruire, anche con queste proposte, “una casa per tutti”».

«Dopo l’azione ecologica svolta lo scorso anno lungo le sponde del lago Trasimeno – prosegue –, quest’anno sono stati i giovani stessi che hanno proposto al sindaco Giacomo Chiodini di ridipingere le panchine dei giardinetti di Magione usurate dal sole. Una proposta che il sindaco ha prontamente appoggiato incoraggiando i giovani ad andare avanti nei loro obiettivi».

Il materiale necessario è stato fornito da Tsa e Comune.