Città della Pieve: ripartono le attività di A.L.I.Ce.

104

A.L.I.Ce. Umbria di Città della Pieve riparte con le attività, nel rispetto delle norme anti-covid
Da aprile è ripresa la consulenza cardiologica una volta al mese, presso la sede, con il cardiologo Dr. Adriano Cipriani. Ripartito anche il servizio di consulenza psicologica con la psicologa Dr.ssa Daniela Ficili che ha sostituito la psicologa Chiara Cottini, impossibilitata a continuare per attività lavorative.
È ripresa anche, seppure in modalità da remoto, la collaborazione con l’Università di Perugia per il progetto Europeo PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento) ex Alternanza Scuola-Lavoro, con gli Istituti di Istruzione Superiore.
A.L.I.Ce. ha aderito inoltre al progetto proposto dal Cesvol – Umbria, per la realizzazione di corsi di formazione online, sulla promozione della salute e la prevenzione.
L’associazione conta inoltre di ripartire presto anche con l’attività di trasporto verso strutture ospedaliere e sanitarie, con automezzi adibiti per disabili.
A.L.I.Ce. di Città della Pieve come oltre il 70% delle Associazioni in Umbria a causa della pandemia è stata costretta nei mesi precedenti ad interrompere quasi completamente le sue attività. L’unico servizio che ha resistito per tutto il tempo del lockdown e delle restrizioni è stato quello logopedico che ha proseguito da remoto o presso le abitazioni dei soggetti interessati. L’attività si è numericamente arricchita negli ultimi tempi, tanto che alla dott.ssa Beatrice Catasti si è aggiunta la dott.ssa Elisa Zugarini.
Per informazioni e prenotazioni contattare la sede di A.L.I.Ce. via mail: aliceumbriapieve@tiscali.it o al telefono 0578 297091 lunedì e giovedì mattina, dalle 10,00 alle 11,30.
Per informazione e per appuntamenti riguardanti la psicologa è possibile rivolgersi anche direttamente alla dottoressa il lunedì ed il mercoledì dalle 15,00 alle 18,00 al numero 3339384802 o via e-mail: ficilidaniela@libero.it.