Arte e solidarietà, inaugurata a Todi la mostra “La Via dell’Arte…per la Vita”

535

Arte e solidarietà, un binomio possibile come dimostrato dalla collettiva di arti figurative “La Via dell’Arte…per la Vita”, promossa dal Comune di Todi in collaborazione con l’Associazione “Io, domani”, inaugurata sabato 6 giugno 2015 a Todi presso la Sala delle Pietre. Venticinque gli artisti partecipanti provenienti da tutta Italia, oltre 50 le opere tra pittura, scultura e fotografia, 16 i giorni di esposizione ed un unico obiettivo: sostenere l’Associazione “Io, domani” per la lotta contro i tumori infantili. All’inaugurazione erano presenti il Sindaco di Todi Carlo Rossini, l’Assessore alla Cultura del Comune di Todi Andrea Caprini, il Vice Presidente dell’Associazione “Io, domani” Paolo Vichi ed il curatore della mostra Emiliano Spaziani. La cerimonia di inaugurazione è stata aperta dall’esibizione degli allievi della Scuola Comunale di Musica di Todi, con la partecipazione degli allievi delle classi di chitarra del Maestro Gianmario Troiani, di violoncello del Maestro Mauro Businelli, di pianoforte del Maestro Stefano Giardino (Raffaele Durastanti alla chitarra, Jeremy Hook e Dorotea Mancini al violoncello, Stefano Giardino al pianoforte). Tema della kermesse artistica la Natura, intesa nella sua accezione più generica come insieme di elementi e percorso di vita, al quale si sono ispirati gli artisti partecipanti. Tra questi: Silvia Amici, Valentina Angeli, Barbara Berardicurti, Francesco Bertucci, Antonio Bono, Laura Civita, Stefano Cianti, Massimo De Carolis, Anna Di Pasquale, Francesco Ferruzzi, Andrea Improta, Samuele Improta, Federica Pellegrino, Claudio Rossetti, Claudia Salvadori, Diego Santamaria, Patrizia Simionato, Antonella Spada, Emiliano Spaziani, Giulio Speranza, Paolo Stoppa, Lucia Torelli, Anna Rita Valenzi, Alessandro Vettori, Silvia Zambon. Obiettivo della manifestazione è sostenere la raccolta fondi a favore dell’Associazione “Io, domani”, che da oltre trent’anni sostiene le famiglie dei piccoli pazienti oncologici, offrendo loro servizi per migliorare la propria condizione di vita durante il periodo di ospedalizzazione e programmi di cura mirati e personalizzati. La mostra è visitabile fino a domenica 21 giugno presso la Sala delle Pietre dei Palazzi Comunali di Todi.