Allarme cinghiali nel comune di Magione

101
 

Allarme cinghiali nel comune di Magione. A Sant’Arcangelo segnalata la presenza di una dozzina di esemplari che la sera stanziano nell’abitato

Segnalati a Sant’Arcangelo di Magione numerosi cinghiali che la sera stanziano nelle zone residenziali della frazione più prossime al lago, rappresentando un pericolo per automobilisti e cittadini. Il sindaco Giacomo Chiodini scrive alla Regione dell’Umbria chiedendo un rapido intervento contenitivo.

La frazione comunale, di circa mille abitanti, è attraversata dalla strada SR599, via di comunicazione molto trafficata, che può divenire luogo di incidenti qualora questi gruppi di cinghiali non vengano tempestivamente contenuti. Si registrano inoltre danni nei giardini e negli orti di alcune abitazioni.

In conseguenza delle difficoltà inerenti spostamenti tra comuni legate all’emergenza

COVID-19, l’amministrazione comunale si rende disponibile a reperire in loco cacciatori disposti ad effettuare la necessaria battuta.