Alla Comunità Incontro gli ‘stati generali’ sulle dipendenze

289
 

Ad Amelia, attesi, tra gli altri, Speranza, Dadone e Salvini

La Comunità Incontro Onlus di Amelia è pronta ad accogliere, venerdì e sabato, gli “stati generali” sulle dipendenze. La struttura di Molino Silla ospiterà infatti il congresso “Integrazione & Collaborazione: Il processo di presa in carico globale SerD e Comunità Terapeutiche” promosso insieme a Sipad-Società italiana patologie da dipendenza.

“Per la prima volta – viene spiegato in una nota della Comunità – intorno ad un tavolo politici, istituzioni e operatori del settore si confrontano per dare un nuovo corso alla cura delle persone con comportamenti additivi”.

Attesi tra gli altri il ministro della Salute, Roberto Speranza, quello per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, e il segretario della Lega, Matteo Salvini, invitati a partecipare, venerdì dalle 14,30, ad una tavola rotonda.

“L’appuntamento – ricordano dalla Comunità – si posiziona in un contesto molto particolare per quanto riguarda i temi delle dipendenze: si svolge a metà strada fra un positivo accenno di rinnovamento portato dal Governo Draghi con le recenti nomine nelle politiche anti droga; l’attuale dibattito intorno alla liberalizzazione della cannabis con tanto di raccolta firme per il referendum e la convocazione nel mese di novembre della conferenza nazionale sulle droghe che il settore attendeva da oltre 12 anni”.

Nel mezzo, conclude la Comunità Incontro,

“si inserisce l’assise di Amelia che si candida a diventare un concreto momento di confronto per far arrivare alla politica gli spunti necessari per avviare un serio rinnovamento della normativa”.