“Vicini” al picco della nuova ondata Covid

43
Perugia: raro intervento chirurgico, operato un bambino
 

“Ci sono alcuni elementi scientifici che ci fanno ipotizzare di essere vicini al picco della terza ondata della pandemia Covid in Umbria”: è l’analisi che fa il fisico sperimentale Luca Gammaitoni, docente all’Università di Perugia. “Se continuiamo come negli ultimi tre o quattro giorni la prossima settimana potrebbero cominciare a scendere gli attualmente positivi” aggiunge parlando con l’ANSA.

“Bisogna comunque aspettare e vedere – sottolinea il professor Gammaitoni – mantenendo tutte le precauzioni, perché in ogni caso si tratta di previsioni. Ci sono però elementi scientifici per dire che si può cominciare a vedere la luce in fondo al tunnel”.