Viabilità: riprendono le bitumature nei comprensori di Todi e Foligno

620

Viabilità: riprendono le bitumature nei comprensori di Todi e Foligno. Bacchetta e Borghesi: “Entro maggio inizieranno ulteriori interventi. La Provincia mantiene gli impegni nonostante il periodo difficile”

   

Dopo la sospensione dei cantieri dovuta all’emergenza Covid-19, la Provincia di Perugia – Servizio Gestione Viabilità ha ripreso in questi giorni i lavori di ripristino, adeguamento, consolidamento e miglioramento dei piani viabili a tratti saltuari sulle strade regionali nelle zone di Todi e Foligno finanziati dalla Regione Umbria  con dgr 436 del maggio 2018 – piano triennale delle bitumature 2018/20 – per un importo di quasi 500 mila euro. Lavori che erano iniziati il 4 marzo scorso, ma che poi, a causa dell’emergenza sanitaria, il 12 marzo hanno subito uno stop.

A Todi gli interventi si sono concentrati nelle seguenti vie d comunicazione: SR 397 di Montemolino, nelle località Fratta Todina, Pontecane, Ammeto, Marsciano; SR 317 Marscianese a Marsciano, Cerqueto, Villanova, S.Enea; sulla SR 79 bis Orvienata località Quadro e Todi e sulla SR 316 dei Monti Martani a Massa Martana Stazione.

In particolare sulla SR 316 dei Monti Martani dalla prossima settimana inizieranno i lavori di ripristino dei piani bitumati di circa km. 1,350 sempre dalla località stazione direzione capoluogo, in seguito al passaggio dei sottoservizi (linea del metano) a cura e spese della societa’ gestore (Italgas Reti spa).

Attualmente sono in corso i lavori sulle strade del comprensorio 5 di Foligno, in particolare sulla SR 3 Flaminia (ribitumatura in località Nocera Umbra capoluogo), SR 147 Assisana in località Assisi capoluogo e Ponte San Vetturino; SR 316 dei Monti Martani (loc. San Marco di Montefalco), SR 444 del Subasio (loc. Assisi capoluogo e Ponte Grande ); ex SS 77 Val di Chienti (loc. Colfiorito di Foligno).

“Per emergenza epidemiologica COVID-19 – spiegano il presidente Luciano Bacchetta e la consigliera delegata alla Viabilità Erika Borghesi – sono ancora sospesi i lavori di ripristino delle Strade Provinciali della zona Foligno-Todi, finanziati dal Ministero Infrastrutture e Trasporti  2018 – annualità 2019. Auspichiamo che si possa dare inizio entro questo mese, dopo l’approvazione del sub-appalto. Il finanziamento ammonta a quasi un milione e mezzo di euro, cifra importante per il territorio. In questo mese di maggio inizieranno anche i lavori di ripristino dei piani viabili su strade provinciali finanziati con fondi ordinari di bilancio della Provincia di Perugia per 150 mila euro e che riguarderanno le SS.PP. 380/1 di Pontemartino in Loc. Fiore e Izzalini e lungo la S.P. 381 di Camerata in Loc. Camerata, nel Comune di Todi. Questa è la dimostrazione di un costante impegno della Provincia che non è mai venuta meno ai suoi impegni, nemmeno in questo momento di difficoltà”.