Via libera a finanziamento ospedali Terni e Narni-

154

Amelia Firmato il Dpcm Inail con 184 milioni euro per le strutture

 

Al termine di un iter promosso dalla Regione, è stato firmato il Dpcm che prevede il finanziamento da parte dell’Inail di 84 milioni di euro per l’ospedale di Narni-Amelia e di 100 milioni per quello di Terni.

E’ emerso in una riunione tra la presidente della Regione, Donatella Tesei, l’assessore alla Sanità Luca Coletto e il direttore regionale Massimo D’Angelo.

Al centro del confronto una “rinnovata programmazione sanitaria regionale, da tradurre a breve in atti e procedimenti”. E particolare attenzione è stata posta al percorso che porterà alla realizzazione dei due nuovi ospedali pubblici di Terni e Narni-Amelia. Secondo la Regione i finanziamenti da parte dell’Inail “rappresentano uno straordinario risultato che permetteranno” di utilizzare gli 84 milioni, inizialmente previsti per la realizzazione della nuova struttura sanitaria di Narni-Amelia, per contribuire al project financing dell’ospedale di Terni, “consentendo la sostenibilità economica dell’operazione”. “Ora – spiega Palazzo Donini in una nota – seguiranno gli atti procedurali che porteranno alla realizzazione delle due importanti strutture nello scacchiere della sanità pubblica regionale”.
Tra i prossimi atti la Regione provvederà a rivedere la programmazione regionale rimettendo al Creva (Comitato regionale di valutazione) “la valutazione dei convenzionamenti in una esclusiva e virtuosa ottica di migliore funzionalità alle necessità integrative della sanità pubblica regionale nonché di un equilibrio tra i territori, nel rispetto di norme e procedure amministrative”.