Tra un mese scatta la la BMW 318 Racing Serie’s

786
 

Mentre il mese di Maggio appena iniziato offrirà agli appassionati di auto e moto una vasta scelta di date per cimentarsi in pista con le prove libere (consulta: http://www.autodromomagione.com/calendarioprove.asp), è iniziato il conto alla rovescia in Autodromo per il primo appuntamento agonistico a quattro ruote dell’anno. Si tratta dell’esordio agonistico della BMW 318 Racing Series, categoria voluta dalla rinnovata dirigenza del Borzacchini per rilanciare la gare auto nel circuito umbro e offrire a tutti – piloti esperti e nuove leve – la possibilità di gareggiare in un contesto competitivo con un’auto da corsa performante, ma sufficientemente economica. La BMW 318 Racing Series è un monomarca che si svolgerà interamente a Magione, con le intramontabili BMW 318i E46 allestite con il supporto tecnico dell’officina CAAL Racing di Corrado Canneori. Auto molto prestante, ma con il preciso intento di mantenere appunto i costi di partecipazione e preparazione della vettura estremamente contenuti. Sono stati in diversi tra piloti e preparatori a credere in questa nuova offerta dell’Autodromo dell’Umbria, cogliendo l’occasione di scendere in pista con questa vettura, che ha già visto disputarsi una serie di test al Borzacchini nei mesi scorsi. Oltre ad un team romano che si è aggiudicato l’esemplare n°1 della 318 E46 in versione Racing fin dal mese di Febbraio, ora la lista dei concorrenti che aderiranno alla BMW 318 Racing Series si è allungata: i fratelli Alessio e Alessandro Alcidi, il team Colacino CORSE, l’A Team e l’AD Motor saranno tutti della partita con una vettura. Tra i piloti che si daranno battaglia in pista hanno confermato la loro presenza Michele Sabia, Paolo Pieri, Filippo Bencivenni, Leonardo Francioli, Sauro Cozzari, Massimiliano Nocci, Manuel Picchioni, Gianni Urbani, Riccardo Urbani e Roberta Giuliani. Una serie quindi di drivers appassionati ed esperti, ma sempre desiderosi di sfidarsi in un contesto agonistico alla pari, che possa mettere in luce le capacità di ciascuno. Il primo round della BMW 318 Racing Series si disputerà il 4 giugno, a seguire il 22 luglio, il 17 settembre, il 22 ottobre e il 12 novembre. Accanto alla BMW 318 Racing Series, l’Autodromo dell’Umbria ha pensato anche ad un’altra tipologia di competizioni, riservata a quanti amano le auto storiche. Si tratta dell’Historic Challenge Classic e 500 (qui il regolamento: http://bit.ly/2pIH37rf) che offrirà ai possessori di auto da corsa storiche di competere in circuito in un contesto completamente dedicato, con specifiche attenzioni a questa tipologia di auto.