Umbria tra le poche regioni Europa a rischio Covid non elevato

91

È gialla nella mappa Centro prevenzione e il controllo malatti

L’Umbria è tra le poche regioni italiane di colore giallo, quindi a rischio ancora non elevato di contagio Covid, nella mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). Aree presenti solo in Italia e Spagna mentre il resto dell’Unione è rossa o rosso scusa. Per quanto riguarda l’Italia sono gialle Piemonte, Toscana, Umbria, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna. Le restanti Regioni sono rosse, nessuna in rosso scuro In Spagna solo una regione mantiene il colore giallo: l’Estremadura. La massima incidenza dei contagi, secondo l’Ecdc si concentra in Germania, Benelux, Irlanda, Grecia e nell’Europa dell’Est.