Umbria, Gimbe: diminuiscono del 13% i nuovi casi Covid settimanali

70
Il centro storico di Perugia, 26 aprile 2021. ANSA/ Danilo Nardoni
 

Umbria, Gimbe: diminuiscono del 13% i nuovi casi Covid settimanali. Situazione “in miglioramento” per i casi attualmente positivi

Diminuiscono del 13 per cento in Umbria i nuovi casi Covid nella settimana 18-24 agosto rispetto alla precedente. Lo rileva la fondazione Gimbe nel monitoraggio settimanale sull’andamento della pandemia regione per regione.

Dall’analisi emerge anche una situazione “in miglioramento” per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (221).

Sotto la soglia di saturazione risultano i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid.

Riguardo alle vaccinazioni, secondo il monitoraggio di Gimbe la popolazione ultracinquantenne che non ha ricevuto alcuna dose di vaccino è pari a 10% (la media italiana è 12,9%), mentre nella fascia 12-19 anni si trovano nella stessa situazione il 46,8% dei residenti (46,9%).