Todi, vigili in servizio anche in orario serale

569

A breve l’organico della Municipale sarà reintegrato di due unità di personale

   

Nell’ottica di un continuo miglioramento del controllo del territorio, a Todi la Polizia Municipale ha esteso di recente il servizio nel centro storico alle ore notturne, anche al fine di contenere il fenomeno del parcheggio incontrollato nella fascia serale che, in alcune situazioni, rischia di creare seri problemi di sicurezza qualora si dovessero verificare situazioni di emergenza sanitaria o di soccorso.
“In attesa di una revisione organica del piano di mobilità – spiega una nota dell’Amministrazione comunale – che avverrà con la necessaria concertazione, come già comunicato alle organizzazione di categoria, dopo l’entrata in funzione dei nuovi ascensori di Porta Orvietana, è opportuno assicurare il rispetto del codice della strada in tratti di viabilità vitali quali Via Ciuffelli, Piazza Jacopone, Via Mazzini, Piazza del Popolo e Piazza Garibaldi”.
Al momento il servizio sarà disposto dal Comandante della Polizia Locale Giuseppe Padricelli sulla base delle contingenze dallo stesso rilevate. A breve l’organico sarà reintegrato di due unità di personale che permetteranno il potenziamento dei servizi e la messa a sistema dei controlli serali.
“Nel frattempo – informa il Sindaco Ruggiano – è stato già disposto per l’estate il prolungamento notturno del servizio delle due linee urbane gratuite, che tanto consenso hanno riscosso in questo primo mese di attivazione, fino alla mezzanotte o, in concomitanza di particolari eventi, fino all’una o alle due di notte, estensione che riguarderà nel caso anche l’apertura del parcheggio di Porta Orvietana e del relativo impianto di risalita meccanizzato”.
Una ventina le sanzioni comminate durante il pattugliamento serale. In situazioni di acclarato pericolo alla viabilità e alla sicurezza non è escluso il ricorso alla rimozione coatta.