Terremoto: sono 11 i Comuni umbri interessati

1361

Sono 11 i comuni umbri coinvolti nell’emergenza seguita al sisma di ieri, e alcune frazioni che presentano notevoli danni: lo ha riferito il Prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro, spiegando che “i comuni maggiormente colpiti sono Norcia, Preci, Monteleone di Spoleto e Cascia, per numero più rilevante di persone ed edifici coinvolti in quanto più prossimi all’epicentro, e in parte Spoleto”. Istituzioni, vigili del fuoco, forze di polizia, servizi territoriali di protezione civile “hanno lavorato fin da subito – ha aggiunto il Prefetto nel corso di una conferenza stampa – per verificare la funzionalità del sistema di protezione civile ed evidenziarne le eventuali criticità. Sono state operate scelte strategiche per la gestione dell’emergenza che è rilevante”, ha detto. “La sala operativa – ha annunciato il Prefetto – continuerà a rimanere attiva 24 ore su 24 e ogni giorno alle 17 si terrà la riunione del Ccs, il Centro coordinamento soccorsi, con tutti i soggetti interessati”. (Fonte: Ansa.it)