Terremoto: la Confraternita di Misericordia di Città della Pieve avvia la raccolta di beni e viveri

622

La “Confraternita di Misericordia di Città della Pieve” annuncia la raccolta di beni e viveri di prima necessità che sarà avviata venerdì 26 agosto, fino al 3 settembre presso la Sacrestia della Chiesa del Gesù. Si richiede la donazione di prodotti per l’infanzia, materiale di uso quotidiano, materiale di ricovero notturno e indumenti per adulti e bambini. Quanto raccolto sarà destinato al campo di Amatrice allestito dalla Confederazione Nazionale della Misericordie d’Italia, dove operano anche volontari umbri.