Terremoto, a Foligno il 3/11 si torna a scuola

1140
   

Scuole di ogni ordine e grado chiuse anche domani e sabato a Foligno: è quanto ha deciso il sindaco, Nando Mismetti, prorogando quindi la chiusura già disposta per oggi in seguito alle forti scosse di terremoto. Le lezioni – secondo quanto si è appreso fino ad ora – riprenderanno invece domani regolarmente ad Assisi, Città di Castello, Bastia, Magione e in tutta la provincia di Terni. “Sono stati compiuti i sopralluoghi nelle scuole del territorio da parte dei tecnici comunali ma ancora non si sono conclusi – ha riferito il sindaco di Foligno – e sono necessari approfondimenti che verranno terminati nei prossimi giorni. Le scuole, considerato che era prevista l’interruzione dal 31 al 2 novembre, verranno riaperte il 3 novembre, tranne nei casi in cui si dovessero riscontrare problemi”.