Teatro amatoriale a San Giustino

586

“Dopo il successo delle serate estive ‘Nel verde e nel blu’, che hanno visto tanti bambini trascorrere ore liete e serene nelle piazze dei nostri paesi, ritornano gli appuntamenti con il Teatro Amatoriale. La Rassegna “Su pe’ i toppi e giù p’el piéno”, giunta alla quinta edizione, presenta un programma ricco e variegato. Come dimostrato anche nella scorsa edizione, c’è molto interesse per queste proposte che, unendo le Tradizioni culturali alla socializzazione, creano momenti forti di aggregazione, mettendo anche in risalto quelli che sono i luoghi più significativi e caratteristici del nostro Territorio”. Con queste parole Milena Crispoltoni, Assessore Cultura e Turismo del Comune di San Giustino presenta la kermesse. Il primo appuntamento sarà il 4 settembre, alle ore 20,30, nel suggestivo scenario del giardino di Villa Graziani, a Celalba, dove la Compagnia “La Treggia” metterà in scena ” Le Pillole d’Ercole”.

“Proseguiremo- aggiunge l’Assessore- il 16 settembre, stesso orario, con “Quelli che passa il convento” che presenteranno “Forza venite gente” in una location d’eccezione, Castello Bufalini e, di questa opportunità, siamo grati alla Soprintendenza e alla fattiva collaborazione degli amici dei musei. Concluderemo questa Rassegna in maniera del tutto nuova e particolarmente significativa: abbiamo ripreso in mano due lavori preziosi, due libri, frutto di ricerche accurate e approfondite, che gli alunni della Scuola Elementare di Lama, nel lontano 1995, e gli alunni della Scuola Elementare a tempo pieno di Selci, nel 1998, hanno realizzato, guidati con saggezza e competenza dai rispettivi insegnanti. Questi testi che contengono storie, ma anche la nostra Storia, devono essere fatti conoscere, poiché rappresentano la memoria dei nostri Paesi; quindi sono stati proposti alle Compagnie ‘Stantii’ e ‘Geniattori’ e alla Scuola Novamusica che hanno apprezzato il progetto e hanno dato la loro disponibilità”.

“Il Tesoro nascosto” e “Ricordi, testimonianze, racconti” (questi i titoli dei due libri) saranno fonte particolarmente ricca cui le due Compagnie e Novamusica attingeranno per le due ultime serate della Rassegna, 2 e 3 Ottobre, sempre alle ore 20,30, rispettivamente a Selci, in Via della Filanda e a Lama, nella Piazza antistante la ex-Scuola Media.

“Ringraziando di cuore per la generosa disponibilità e collaborazione tutti coloro che, in vario modo, contribuiranno con queste serate ad arricchire la vita socio-culturale del nostro Territorio – conclude Crispoltoni -, invitiamo i nostri Concittadini ad intervenire numerosi a questi appuntamenti che vogliono rilanciare la conoscenza del nostro Paese, apprezzandone le peculiarità e caratteristiche”.