Serve sangue: l’Avis apre la domenica

1174

Serve sangue: l’Avis apre la domenica. Donazioni in calo: spazio alle aperture nei festivi. Si parte il 18 marzo a Foligno, Spoleto, Narni, Orvieto e Terni

   

L’Avis in Umbria “dona” il 90% delle donazioni, negli ultimi due anni il segno meno ammonta a 3.247 donazioni pari al– 7,94%. L’inversione di questa tendenza, potrà avvenire solamente se verrà messo in atto ciò che prevede il “Piano regionale sangue”, dall’anticipazione degli orari di apertura, alla possibilità di prenotare l’accesso, nell’ effettuare aperture domenicali concordate con invio di almeno dodici donatori o più fino alle aperture pomeridiane e all’aumento delle pratiche di plasmaferesi. L’Avis Regionale in collaborazione con i Servizi immuno trasfusionali dal prossimo 18 marzo e a seguire il 20 maggio e il 15 giugno avvieranno l’apertura domenicale a Foligno, Spoleto, Narni, Orvieto e Terni, sarà possibile la prenotazione dell’accesso rivolgendosi all’Avis di appartenenza entro il venerdi precedente secondo la disponibilità dei servizi.