San Giustino: a giugno la prima edizione del “Cigar & Tobacco Festival”

681

È stata presentata la prima edizione del Cigar & Tobacco Festival, in programma dal 2 al 4 giugno prossimo a Villa Magherini. L’evento, voluto dall’Amministrazione comunale, patrocinato dalla Regione dell’Umbria e organizzato in collaborazione con la Cigar Club Association, l’unica associazione nazionale di riferimento, intende celebrare un prodotto tipico del territorio, come il tabacco, che ha segnato la storia e l’economia dell’Alta Valle del Tevere. L’appuntamento sarà dedicato a tutti gli appassionati del cosiddetto fumo lento, un’arte e un piacere che sta conquistando sempre più persone in tutto il mondo, sia tra gli uomini che tra il gentil sesso. Per questo nelle tre giornate del Cigar & Tobacco Festival sarà dato ampio spazio a degustazioni, incontri con i produttori e con gli esperti, abbinamenti di gusto. Non mancheranno momenti di approfondimento e una significativa mostra mercato di sigari, prodotti correlati, accessori, con tutte le novità del settore. La prima edizione del Cigar & Tobacco Festival è resa possibile grazie alla sensibilità delle istituzioni, Comune di San Giustino e Regione dell’Umbria in testa, con l’obiettivo condiviso di valorizzare la filiera e il territorio. “E’ qui che la produzione del tabacco ha segnato la storia locale, che si sono sviluppate aziende agricole e di lavorazione, grandi e piccole, che l’economia ha sempre avuto un legame strettissimo con questa pianta -hanno aggiunto Marcello Marini e Andrea Castellani, organizzatori del Festival- e non poteva che essere questa la sede del primo festival dedicato al fumo lento, così come il Cibus si tiene a Parma perché la città emiliana è la culla dell’enogastronomia. Stiamo lavorando già da tempo per dare al territorio un evento unico, rappresentativo del settore e della realtà locale, in grado di soddisfare le aspettative dei visitatori, delle aziende e delle istituzioni”.