Ruba le elemosine: il parroco lo insegue

396
In libertà vigilata molesta la sua ex fidanzata

Ruba dalla cassetta delle elemosine di una chiesa di Assisi, ma il prete lo vede, lo insegue e lo fa arrestare: è un perugino, di 47 anni, con diversi precedenti specifici, avendo compiuto furti in importanti luoghi di culto dell’Umbria, come il santuario di Collevalenza a Todi, di Madonna dei Bagni a Deruta, di Mongiovino a Tavernelle e di Madonna di Fatima a Città della Pieve. Nel 2014, in provincia di Arezzo – riferisce stamani il commissariato di Assisi, i cui agenti lo hanno arrestato – aveva rubato denaro dalla cassetta delle offerte vicino al libro delle firme in occasione di un funerale. Il parroco della chiesa assisana teatro dell’ultimo furto ha inseguito l’uomo insieme a una pattuglia della municipale: il 47enne si è rifugiato in un vicino garage.

Fonte: Ansa.it