Quartetto Prometeo, Dindo e Jakobsen protagonisti alla Sala dei Notari

271

Sabato 10 dicembre alle 17.30 alla Sala dei Notari l’appuntamento nel cartellone degli Amici della Musica di Perugia. Venerdì 9 dicembre, alle 17, nella Sala San Savino in piazza del Circo secondo appuntamento del ciclo di conferenze-concerto Dire la Musica, e alle 21, per la rassegna Quattro note nei quartieri, il Quartetto di percussioni Tetraktis si esibirà al CVA di Montelaguardia.
Domenica, sempre alle 21, nella Sala Guelpa di Ponte Felcino concerto del Quintetto di Fiati dell’Orchestra da Camera di Perugia

   

Ricco fine settimana con la Fondazione Perugia Musica Classica ONLUS. Al centro degli appuntamenti del weekend, il concerto del Quartetto Prometeo – sabato 10 dicembre alle 17.30 alla Sala dei Notari – nel cartellone della stagione degli Amici della Musica di Perugia. Vincitore della 50^ Prague Spring International Music Competition nel 1998, premio Thomas Infeld della Internationale Sommer Akademie Prag-Wien-Budapest nel 1999 e Leone d’Argento 2012 alla Biennale Musica di Venezia, il Quartetto Prometeo (Giulio Rovighi, violino, Aldo Campagnari, violino, Danusha Waskiewicz, viola e Francesco Dillon, violoncello) si esibirà a Perugia con due ospiti d’eccezione: Enrico Dindo al violoncello e Volker Jakobsen alla viola. Programma dedicato a Johannes Brahms, di cui verranno proposti il Sestetto d’archi n. 1 in si bemolle maggiore op. 18 e il Sestetto d’archi n. 2 in sol maggiore op. 36.

Il concerto del Quartetto Prometeo si inserirà in una tre giorni dedicata alla grande musica aperta da un doppio appuntamento venerdì 9 dicembrealle 17 la Sala San Savino in piazza del Circo – sede della Fondazione Perugia Musica Classica ONLUS – ospiterà il secondo appuntamento del ciclo di conferenze-concerto Dire la Musicacon Enrico Bronzi, violoncello, e Francesca Sperandeo, pianoforte, che guideranno il pubblico alla scoperta dei segreti della Sonata op. 40 di Dmitri Shostakovich. La sera, alle 21, il Quartetto di percussioni Tetraktis si esibirà invece al CVA di Montelaguardia (musiche di Bach, Maestrucci, Annunziata, Gomez, Sollima, Rossini), per la rassegna a ingresso gratuito Quattro note nei quartieri, promossa dalla Fondazione Perugia Musica Classica ONLUS in collaborazione con il Comune di Perugia. Pensato per portare la grande musica fuori dai tradizionali circuiti e in spazi diversi rispetto ai luoghi in cui viene convenzionalmente fruita, il progetto si concluderà poi domenica 11 dicembre, sempre alle 21, nella Sala Guelpa di Ponte Felcino, con il concerto del Quintetto di Fiati dell’Orchestra da Camera di Perugia (musiche di Mozart, Strauss jr., Greaves, Morricone, Sakamoto e Sontonga).