Porzi: “Dobbiamo contrastare la violenza sulle donne”

969
 
 

“Anche in Umbria registriamo l’odioso fenomeno delle violenze sulle donne. Nel chiuso delle mura domestiche, sui posti di lavoro, nelle strade si consuma una catena di soprusi e violenze: da quelli verbali, a quelli fisici, dalle piccole molestie, agli atti più infami”: lo dice la presidente del consiglio regionale, Donatella Porzi, secondo cui “spetta soprattutto alla politica e alle istituzioni impegnarsi, con iniziative ed atti sempre più tempestivi ed appropriati”.