Palazzo Provinciale: messi in sicurezza i due terrazzi

203

Michelini: “In corso la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori relativi al miglioramento sismico del Palazzo”

   

Sono stati approvati all’unanimità i lavori di somma urgenza relativi al distacco di materiale lapideo dal terrazzo della Provincia lato giardini Carducci. A relazionare in consiglio è stata la consigliera con delega al patrimonio Letizia Michelini che ha ricordato come tra il 15 e il 16 di dicembre, in seguito ad una violenta pioggia, è avvenuto il distacco di una parte di mensola in pietra posta all’intradosso del terrazzo posto al piano 1° del Palazzo.

“Tengo a precisare che è in corso la gara per l’affidamento dei lavori per il miglioramento sismico dell’intero palazzo. Tornando a quanto accaduto – ha affermato Michelini – i tecnici della Provincia sono intervenuti tempestivamente e durante l’ispezione, eseguita anche con ausilio di piattaforma aerea, hanno verificato le condizione di entrambi i terrazzi del Palazzo, rilevando una serie di lesioni per le quali si è resa necessaria la messa in sicurezza mediante l’installazione di ponteggi e puntellature, per arginare eventuali ulteriori distacchi. Con i due ponteggi per la messa in sicurezza dei terrazzi è stato installato anche un impianto anti-intrusione sulle due strutture realizzate, perché rendevano più facile l’accesso al Palazzo. Il costo complessivo è stato di circa 33 mila euro”.

Catia Degli Esposti nel suo intervento ha sottolineato che:

“dal 2019 si parla dei lavori per la sistemazione dell’intero Palazzo, credo che sia il caso di accelerare così da non trovarsi in difficoltà”.