OncoTaxi: quasi 500 i servizi forniti da Avanti Tutta nel 2023

1047

La Fondazione ha presentato il bilancio dell’attività di supporto logistico ideata da Leonardo Cenci nel 2017 per garantire alle persone con malattia oncologica l’accesso alle cure

   

Avanti Tutta continua a lavorare per garantire una vita migliore alle persone con malattia oncologica. Tra le attività più utili fornite dalla Fondazione va sicuramente menzionato il servizio OncoTaxi, ideato nel 2017 da Leonardo Cenci per supportare quei malati autosufficienti ma in difficoltà nel raggiungere le strutture sanitarie per sottoporsi alle cure (chemioterapie e radioterapie). Un servizio a carico di Avanti Tutta con il sostegno della Fondazione Perugia e realizzato in convenzione con i vari comitati della Croce Rossa Italiana, che risiedono nel territorio della USL Umbria 1 e con OVUS Pubblica Assistenza di Corciano.

Dal 2017 le richieste di trasporto sono aumentate in maniera esponenziale, tanto da arrivare a sfiorare nel 2023 i 500 servizi. Numeri che testimoniano l’ottimo lavoro svolto dalla Fondazione, attraverso l’opera quotidiana di Noemi Puccetti e la necessità di trovare maggiori risorse per garantire la continuità e lo sviluppo del servizio stesso. Per questo Avanti Tutta ha organizzato una conferenza stampa, che si è tenuta giovedì 14 dicembre presso la Sala Montalcini del Creo, Azienda Ospedaliera di Perugia

“Stiamo dando continuità – ha dichiarato il Presidente della Fondazione Avanti Tutta, Federico Cenci – ad un’idea illuminante e carica di umanità di mio fratello Leonardo, che nel 2017 ha trasformato delle esigenze reali in un vero e proprio servizio, molto utile a tante persone che vivono la realtà della malattia oncologica. Lavoriamo ogni giorno, grazie al prezioso contributo di Noemi Puccetti, per rendere sempre più utile e fruibile il nostro supporto”.

Alla conferenza ha fatto registrare la sua presenza anche il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Giuseppe De Filippis.

“Non posso che complimentarmi –  ha precisato lo stesso De Filippis – e ringraziare Avanti Tutta per questo servizio utile sul piano logistico e vorrei dire anche umano. L’Azienda Ospedaliera è orgogliosa di avere al proprio fianco realtà associative così attente alle esigenze delle persone malate e delle loro famiglie. Siamo a disposizione per collaborare e dare un ulteriore contributo di assistenza e vicinanza a chi ne ha bisogno”.

Durante la conferenza sono stati particolarmente apprezzati gli interventi di Beatrice Santi, Vice Presidente di Avanti Tutta, che ha ricordato la straordinaria figura di Leonardo Cenci e l’importanza delle donazioni e il racconto del lavoro quotidiano fornito dalla collaboratrice Noemi Puccetti. Carica di emozione anche la testimonianza di Pierfranca Pergoloni, da anni utente del servizio. Presenti anche il Prof. Fausto Roila, già direttore del reparto di Oncologia, la Prof.ssa Anna Maria Mosconi, neo direttore del reparto stesso, la caposala Annarita Presciutti e la Presidente di Croce Rossa Perugia, Fiorella Corinaldesi.

Camilla Squarta