Nuovo record giornaliero all’aeroporto dell’Umbria

190
   

E’stato registrato il nuovo record storico giornaliero all’aeroporto internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi”, con 3.073 passeggeri transitati martedì 11 luglio.
Complici – spiega oggi la società di gestione dello scalo umbro – i grandi eventi programmati sul territorio, tra tutti il Festival dei 2 Mondi di Spoleto ed Umbria Jazz, nei primi 15 giorni di luglio la maggior parte dei voli programmati da/per lo scalo ha viaggiato con percentuali di riempimento superiori al 90%.

In particolare, nei dieci giorni di programmazione di Umbria Jazz (7-6 luglio) sono stati 22.597 i transiti registrati, con i voli da/per Londra (Heathrow e Stansted), Rotterdam e Cracovia che hanno registrato le migliori performance.

E’ stato inoltre siglato un protocollo d’intesa tra l’aeroporto ed il Comune di Torgiano per la promozione e valorizzazione reciproca.
“L’aeroporto San Francesco d’Assisi – ha commentato il direttore generale, Umberto Solimeno – si apre nuovamente alla comunità attraverso la promozione degli eventi che si svolgeranno nel comune di Torgiano. Camminando insieme si raggiungono risultati importanti e la crescita del nostro aeroporto è sicuramente la chiave vincente per lo sviluppo dell’economia della regione”.
La stagione Iata “Summer 2023”, operativa fino al 28 ottobre prossimo, prevede 16 rotte programmate, di cui cinque nazionali ed 11 internazionali, operate da sei compagnie aeree.