Neurosviluppo: il 5% dei bambini ne è affetto

467

Neurosviluppo: il 5% dei bambini ne è affetto. Con particolare riferimento a quelli in età scolare. Di questo di parlerà nei convegni in programma a Perugia e Orvieto

Dsa e Adhd: due acronimi che stanno per Disturbi specifici dell’apprendimento e Disturbi da deficit di attenzione e iperattività. Due sigle dietro alle quali si occulta il disagio reale di bambini e famiglie e che spesso si conclude con insuccessi scolastici e percorsi biografici difficoltosi. Di questi disturbi si parlerà in un convegno – “Dsa e Adhd: specificità, analogie, criticità” – in programma a Orvieto e Perugia rispettivamente il 29 gennaio e il 2 febbraio 2018, dalle 9 alle 17. “Da alcuni anni queste formule – Dsa e Adhd – sono uscite dai manuali e dagli studi specialisti diventando oggetto di attenzione da parte di insegnanti e genitori”, spiega il dr. Michele Margheriti, neuropsicologo tra i promotori della iniziativa. “Il 5% dei bambini in età scolare ne è affetto – sottolinea – in misura più o meno severa. Si tratta di disfunzioni che richiedono un trattamento specialistico sin dalle prime manifestazioni con l’aiuto della tecnologia e a strumenti psicoterapici e tecniche di autocontrollo”. (fonte: Ansa.it)