A luglio il restauro del Morlacchi, firmato Cucinelli

807
Ricavi Brunello Cucinelli per oltre 500 milioni di euro

A luglio il restauro del Morlacchi, firmato Cucinelli. Si tratta di un primo stralcio di lavori per un importo complessivo di 570mila euro

   

Inizieranno il prossimo 22 luglio e dovranno concludersi entro il 19 ottobre 2018, prima dell’avvio della nuova stagione teatrale, gli interventi previsti per la ristrutturazione del Teatro Morlacchi, finanziati dall’imprenditore Brunello Cucinelli nell’ambito di Art Bonus.

Si tratta di un primo stralcio di lavori riguardante la manutenzione straordinaria e il rifacimento di tutti i servizi igienici e dei camerini, la realizzazione del nuovo ingresso e della biglietteria, del pavimento dei palchi dal primo al terzo ordine e del pavimento laterale del palcoscenico, per un importo complessivo di 570mila euro.

Gli ulteriori interventi previsti –la sostituzione delle poltrone della platea e il rifacimento del palcoscenico- e quelli aggiuntivi, quali il rifacimento del pavimento della platea e la manutenzione straordinaria delle facciate, saranno oggetto di un successivo stralcio di lavori, programmato per il 2019, sempre nell’ambito di Art Bonus.

La Giunta comunale ha, quindi, deliberato oggi pomeriggio in merito alla tempistica stabilita, di comune accordo tra l’ente, lo stesso Cucinelli e il direttore del teatro, Aldo Lorenzi.