Il Gruppo Grifo sul pantheon dei formaggi umbri con Pilato e Testanera

1187

Massimo punteggio a 17 prodotti tra cui quelli della società cooperativa agroalimentare. I due pecorini premiati come ‘Eccellenza’ dalla Camera di Commercio dell’Umbria

   

Ci sono anche due pecorini prodotti dal Gruppo Grifo Agroalimentare nel suo Caseificio di Norcia, il Pilato e il Testanera, tra i diciassette formaggi umbri premiati come ‘Eccellenza’ dalla Camera di Commercio regionale nell’ambito della rassegna ‘L’Umbria dei formaggi’ 2023. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella sede perugina dell’ente camerale giovedì 30 dicembre e a ritirare il doppio riconoscimento è stato Carlo Baccarelli, responsabile marketing e comunicazione istituzionale della società cooperativa umbra con sede a Ponte San Giovanni. I due prodotti del Gruppo Grifo, realizzati appunto nello stabilimento nursino, hanno ottenuto un punteggio sensoriale superiore a 85/100 attribuito dai tecnici dell’Onaf, l’Organizzazione nazionale degli assaggiatori di formaggio. Questa valutazione ha consentito a Pilato e Testanera di rientrare nella massima categoria, quella degli ‘Eccellenti’, insieme ad altri quindici prodotti umbri. Altri diciassette formaggi della regione hanno invece ottenuto il premio ‘Qualità’ con un punteggio sensoriale compreso tra 75/100 e gli 85/100. Punti di particolare forza dell’iniziativa sono risultati essere la sua valenza istituzionale, la trasparenza dei procedimenti, la competenza della giuria di selezione, la qualità e la serietà dello staff. Grande soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dai vertici dell’azienda, dai soci allevatori che conferiscono il proprio latte alla cooperativa e dalle maestranze del Caseificio di Norcia.

“Uno stimolo a far sempre meglio – ha commentato Baccarelli – e a prestare sempre grande attenzione al consumatore finale e alla qualità dei nostri prodotti. Il nostro impegno è costantemente rivolto alla crescita e al miglioramento della nostra cooperativa con il coinvolgimento imprescindibile dei nostri soci e di chi con passione e professionalità ci lavora”.

La rassegna ‘L’Umbria dei formaggi’ è stata ideata con l’intenzione di valorizzare e promuovere i formaggi della regione, premiando i migliori prodotti. L’iniziativa è organizzata dalla Camera di Commercio dell’Umbria, attraverso Promocamera, di concerto con le associazioni umbre di rappresentanza degli agricoltori Coldiretti, Confagricoltura e Cia e con l’assistenza tecnica dell’Onaf.

“Siamo consapevoli del fatto – ha detto il presidente della Camera di Commercio dell’Umbria, Giorgio Mencaroni – che la diffusione del patrimonio enogastronomico di eccellenza del territorio, di cui il formaggio è certamente uno dei componenti, costituisca una spinta anche allo sviluppo del turismo e dell’economia regionale”.