I Pagliacci accanto ai bimbi malati anche ai tempi del Covid

330
 

I Pagliacci accanto ai bimbi malati anche ai tempi del Covid. “Storie per la pediatria” approda in tv

L’emergenza covid ha imposto uno stop prolungato ai volontari che da tanti anni, due volte a settimana, regalano sorrisi e favole ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale di Terni.

La loro presenza a distanza, garantita con i video postati sui social anche durante il periodo del lockdown, ora sbarca in tv.

“Storie per la pediatria” è uno dei progetti finanziati dal Bando “Welfare di comunità-emergenza covid. Insieme per la ripresa” che la fondazione Carit ha ideato per venire incontro alle esigenze del territorio nel momento della ripresa delle attività di assistenza e di beneficenza per i soggetti fragili.

Da domani fino alla fine dell’anno I pagliacci saranno in onda su Teleterni ogni martedì e giovedì, alle 18 e 15, per raccontare storie e favole animate, proporre magie, giochi e il teatrino.

“Il progetto nasce – spiega il presidente, Alessandro Rossi – perché l’emergenza non ci consente ancora di andare dai bambini in ospedale. Non potendo essere presenti fisicamente abbiamo pensato di raggiungerli grazie alla tv. Per i bambini è importante avere un momento, anche se breve, di semplice felicità. Poter sorridere è fondamentale soprattutto per chi è costretto a stare in ospedale. Ringrazio la fondazione Carit per il sostegno che ha concesso alla nostra associazione e Teleterni per la preziosa collaborazione”.