Giovane 19enne in manette: collaborazione tra Terni e Palermo

420
Gualdo Tadino, danneggiano giostre per bambini: denunciati

Le indagini condotte dai Carabinieri del nucleo investigativo di Terni hanno consentito ai colleghi dell’Arma siciliana di arrestare un 19enne originario di Palermo, già noto alle Forze dell’Ordine, per la rapina compiuta la mattina dello scorso 27 gennaio 2016 ai danni della filiale Bps di Borgo Rivo, in piazza della Meridiana. Il giovane aveva agito a volto scoperto e armato di un taglierino, aprendo la strada al complice, che con un passamontagna in testa si era fatto consegnare i 1.500 euro presenti in cassa, per poi darsi alla fuga. Le testimonianze, le immagini e gli accertamenti del Ris di Roma hanno portato gli inquirenti a chiedere e ad ottenere l’arresto del 19enne ora detenuto nel carcere dell’Ucciardone.