Fisdir, calcio a 5: alla Pantera Umbertide la 2^ giornata

546
Fisdir, calcio a 5: alla Pantera Umbertide la 2^ giornata
 

Fisdir, calcio a 5: alla Pantera Umbertide la 2^ giornata. La manifestazione si è tenuta lunedì a Città di Castello, a Gualdo Tadino il torneo di bocce.

E’ la squadra della Pantera Umbertide ad aggiudicarsi la seconda giornata del Campionato regionale di calcio a 5 Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale (Fisdir). La manifestazione che si è tenuta lunedì scorso a Città di Castello, presso la palestra dell’Istituto Salviani, è stata organizzata dalla Beata Margherita in collaborazione con la Fisdir Umbria e con il patrocinio del Comitato Italiano Paralimpico (Cip) Umbria.

Oltre alla vincitrice hanno partecipato anche le compagini della Marathon Perugia, Oltre l’Handicap Perugia, Tarsina Gualdo Tadino, Peter Pan Bastia Umbra (che si è imposta nella prima giornata) e dei padroni di casa della Beata Margherita.

Il prossimo appuntamento della Fisdir Umbria è previsto per mercoledì 21 marzo, alle ore 16, presso il Bowling di Perugia per la classica giornata di bowling e tennistavolo organizzata dalla Fortitudo.

Risultati della giornata: Beata Margherita – Oltre l’Handicap 2- 0; Beata Margherita – Peter Pan Bastia Umbra 0- 0; Oltre l’Handicap – Pantera Umbertide 2-1; Pantera Umbertide – Peter Pan Bastia Umbra 2-1; Pantera Umbertide – Beata Margherita 2-0.

BOCCE A GUALDO TADINO – Nei giorni scorsi la Fisdir Umbria e l’Atletica Tarsina Gualdo Tadino hanno organizzato la prima giornata del campionato regionale di bocce presso l’impianto della Bocciofila Gualdese, realizzata in ricordo di Jean Paul Recchioni ad un anno dalla sua scomparsa. Erano presenti, oltre ai padroni di casa, le società della Kt Gubbio, Pantera Umbertide, Oltre l’Handicap Perugia, Peter Pan Bastia Umbra, Libertas Nuoto Perugia, Marathon Perugia.

La competizione è stata vinta da Costantini e Marcucci di Oltre l’Handicap Perugia, seguita da quella composta da Tomassoni e Procacci della Kt Gubbio. Terza piazza per Contarini e Fornaro della Libertas e quarta per Rossi e Guidobaldi dell’Atletica Gualdo Tadino. Le premiazioni sono state effettuate dal sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti. Infine, i ragazzi del Csre Il germoglio hanno donato alla mamma di Jean Paul un disegno fatto da lui prima di morire. E’ stato un momento molto toccante e carico di tanti ricordi.