Fascicolo Sanitario Elettronico: sicuri della nostra salute

183

Entro il 30 giugno è possibile opporsi all’inserimento del pregresso. Il cittadino può esercitare il diritto di opposizione all’inserimento dei dati sanitari antecedenti al 19 maggio 2020

   

L’Azienda Usl Umbria 1, di concerto con la Regione Umbria e in stretta sinergia con i competenti servizi regionali, è fortemente impegnata a diffondere la conoscenza tra la cittadinanza sulla grande novità del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), lo strumento del Servizio Sanitario nazionale nato per potenziare e migliorare l’assistenza al cittadino contenendo in sicurezza documenti sanitari (come referti di laboratorio e di radiologia, ricette specialistiche e farmaceutiche, lettere di dimissione ospedaliere) che possono essere consultati dal personale medico ovunque, anche in situazioni d’emergenza.

Inoltre, l’Usl Umbria 1 ha pubblicato nel sito web istituzionale www.uslumbria1.it e diffuso anche tramite i social media tutte le informazioni utili sul FSE, i contatti dei servizi aziendali per fornire chiarimenti (nei distretti dell’Alto Chiascio, Alto Tevere, Assisano, Media Valle del Tevere, Perugino e Trasimeno. Per consultare sedi e orari: www.uslumbria1.it/servizio/tessera-sanitaria-ts-cns-e-fse-2/), coinvolto e formato i professionisti della salute e, non da ultimo, assicurato la più ampia e capillare conoscenza del diritto di opposizione all’inserimento dei dati sanitari antecedenti al 19 maggio 2020 per alimentare il fascicolo sanitario elettronico (da esercitare entro il 30 giugno 2024).

Per ulteriori informazioni: www.regione.umbria.it/it/web/regione-umbria/fse-2.0