Donazione “multi organo” da un paziente di Terni

631
Morto dopo un pugno, espiantati gli organi
 

Sono stati destinati a cinque pazienti di vari ospedali del centro Italia gli organi prelevati da un donatore di 43 anni che era ricoverato nel reparto rianimazione dell’ospedale di Terni. Dopo l’autorizzazione dei familiari, le operazioni sono state eseguite con il supporto del Centro regionale trapianti. Sono stati quindi prelevati polmoni, fegato, reni e cornee. Organi trasferiti negli ospedali della Sapienza e alla Cattolica di Roma e al Santa Maria della Misericordia di Perugia. (Ansa.it)