Deruta celebra il Giorno del Ricordo

161

Sabato 17 febbraio, alle ore 11.00 nella Sala del Consiglio comunale

   

Il Comune di Deruta celebra il Giorno del Ricordo insieme ad alcuni studenti della scuola secondaria di I grado “Mameli-Magnini”, con il Gruppo da Camera della scuola che si esibirà, sabato 17 febbraio, alle ore 11.00, nella Sala del Consiglio comunale, in alcuni brani musicali che accompagneranno letture a tema.

“Il 10 febbraio – commentano il sindaco, Michele Toniaccini, l’assessore alla Cultura, Piero Montagnoli e la giunta – si ricorda un’altra triste pagina della nostra storia, fatta di sangue, sofferenze, violenze e di epurazione attraverso l’esodo di massa. Nel ventennale dell’istituzione del Giorno del Ricordo, anche il Comune di Deruta rinnova la memoria di quei drammatici fatti, della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Saranno presenti il sindaco, la giunta, i consiglieri comunali. L’evento è aperto alla cittadinanza.